La Pedagogia Steineriana

Nel 1907 Rudolf Steiner pubblicò il suo primo testo di pedagogia: Educazione del bambino e preparazione degli educatori.

Nel 1919 a Stoccarda, grazie all’appoggio dell’industriale tedesco Emil Molt, vide la luce la prima scuola fondata sui principi pedagogici di Steiner, la Scuola Waldorf di Stoccarda, per i figli degli operai della fabbrica Waldorf Astoria, di cui Molt era titolare.

La pedagogia steineriana concepisce il bambino come un individuo in continua evoluzione, e le tappe di questa sono scandite in settenni. Ogni periodo di sviluppo rappresenta per il bambino una sfida, attraverso cui può conquistare la propria autonomia e con il supporto degli educatori e dei genitori sviluppare i propri talenti e superare le proprie difficoltà.